BLUECAST X-ONE 500G

Resina fondibile per stampante 3D LCD/DLP 405 nm

145,18 

X-One® è l’incredibile resina colabile sviluppata e prodotta da BlueCast® per macchine DLP e LCD monocromatiche.

Grazie al suo polimero calcinabile a bassa temperatura , assicura una finitura superficiale liscia e scritte perfette .

X-One® è stato sviluppato da BlueCast per consentire risultati di colata perfetti con tutti i tipi di rivestimenti e cicli di combustione.

X-One® è la prima resina colabile con ritiro dello 0% ed estrema stabilità dimensionale .

Puoi colare in qualsiasi fonderia o servire qualsiasi tipo di modello con testo, incisioni, micropiastre, ecc. Risultati di colata perfetti con tutti i tipi di calcinazione. Compatibile con combustione a bassa temperatura (anche se consigliamo un ultimo stadio a 750°C, tutto viene bruciato a 680°C). Privo di componenti tossici e cancerogeni , bassa emissione di fumi durante la combustione. VOC e odore molto bassi

ESTREMA PRECISIONE E DETTAGLI ECCEZIONALI SENZA RESTRINGIMENTO

Grazie alla sua bassa viscosità, la resina X-One è più facile da pulire, il che consente un incredibile recupero dei dettagli di stampaggio. Ha un’ottima stabilità dimensionale nel tempo e nessun ritiro (il ritiro naturale sarà compensato in stampa dall’espansione chimica del polimero).

LA PRIMA VERA RESINA COLABILE A BASSA TEMPERATURA.

Risultati di colata perfetti con tutti i tipi di cicli di combustione e anche a basse temperature (sebbene si consigliano 750°C per l’ultima fase, il tutto viene calcinato a 680°C). Il polimero a bassa temperatura garantisce una finitura superficiale liscia e caratteri perfetti

SENZA COMPONENTI TOSSICI E CANCEROGENI

La resina X-One è garantita esente da componenti tossici e cancerogeni ed emette solo basse emissioni di fumo durante la combustione. VOC molto basso e odore trascurabile.

 

Peso 0,5 kg

Istruzioni per l'uso

COMPATIBILITÀ

La resina BlueCast X-One è completamente compatibile con le nuove stampanti LCD monocromatiche e DLP. Sulle vecchie macchine LCD RGB, i tempi di esposizione sono molto più lunghi rispetto alle resine standard. Con alcune macchine COB LED, la resina potrebbe non funzionare.

PREPARAZIONE DELLA STAMPANTE

Per ottenere il massimo dettaglio, si consiglia vivamente l’uso di HD FEP. La scarsa qualità del FEP compromette la stampabilità della resina. Prima di iniziare la calibrazione dell’asse Z, assicurati che la piattaforma di costruzione sia piatta. Il rivestimento colorato della piattaforma come quello dei vecchi Anycubic Photon o Elegoo Mars impedisce l’adesione delle resine colabili.

Per risolvere questo problema con la macchina, puoi carteggiare la piattaforma di costruzione con carta vetrata di grado 150/200. Eseguire la calibrazione dell’asse z seguendo le istruzioni del produttore.

PREPARAZIONE DELLA RESINA

A causa del polimero di fusione a bassa temperatura utilizzato, la resina è solida al di sotto di 18°C. Prima dell’uso, riscaldare la resina a una temperatura compresa tra 25-40°C. Il miglior range di utilizzo è da 20 a 30°C. Rimarrà liquido a temperature superiori a 18°C. Puoi riscaldare la resina in un forno a microonde (MAI PIÙ DI 30 SECONDI), pulitore ad ultrasuoni, aria calda, ecc. Prima di versare la resina nel serbatoio della resina, agitare la bottiglia per un minuto. Per una corretta debubbling, lasciare riposare la resina nel serbatoio per 5 minuti prima di stampare. per iniziare a stampare. Per velocizzare le operazioni, puoi anche filtrare la resina per eliminare le bolle d’aria o aspirare la bottiglia aperta.

INFORMAZIONI AGGIUNTIVE

A causa della bassa temperatura di fusione del polimero utilizzato, i supporti minimi (i primi supporti nel modello) devono essere più grandi del solito Puoi progettare la materozza ad anello nel tuo modello e utilizzarla come supporto principale. Non utilizzare mai punti di contatto inferiori a 0,4 mm e fare attenzione a sostenere lo stelo degli anelli. Non sforzare la resina dopo ogni stampa e non riscaldare la resina prima di ogni stampa può causare errori di stampa. Non conservare la resina nel serbatoio. Rimuovere la resina dal serbatoio della stampante, filtrarla e conservarla nella bottiglia originale.

Torna su